Translate

venerdì 5 settembre 2014

Vellutata miglio, cipolla e curcuma

Le magiche spezie sono sempre state utilizzate anche come rimedio medicinale.
La curcuma è un ingrediente che può essere usato in piccole dosi in aggiunta di sughi, minestre, salse senza alterarne il sapore, nella cucina ayurvedica è usata come antinfiammatorio naturale, antiossidante e antidolorifico per disturbi addominali. Le ricerche degli ultimi anni hanno attribuito alla curcuma virtù sorprendenti, ritenendola efficace nel prevenire patologie quali cancro all'esofago e intestino, Alzheimer, malattie autoimmuni, sclerosi multipla ed herpes.
Se le proprietà della curcuma sono queste, non si può non usarla nei nostri piatti, questa vellutata è per voi!

Ingredienti:
1/2 bicchiere di miglio
1 porro, 3 cipolle, 2 patate
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di curcuma
1 pizzico di sale marino integrale grosso

Tagliate grossolanamente il porro, le cipolle e le patate e fateli cuocere in 1 litro di acqua.
Poi frullate le verdure fino a ottenere una crema. Aggiungete un paio di bicchieri d'acqua (solo se avete una crema densa altrimenti io non aggiungo)  e rimettere sul fuoco. Sciacquate il miglio e aggiungetelo al composto, cuocere per circa un quarto d'ora. Salate, pepate, aggiungete un cucchiaino di curcuma e mescolate. Irrorate con l'olio a crudo e cospargete di prezzemolo tritato appena prima di servire.

P.s. consiglio di mettere la pentola della vellutata nel fuoco piccolo altrimenti potrebbe attaccarsi e ogni tanto girare come fosse una crema!La curcuma come altre spezie bisogna usarla ma non in dose eccessive.

2 commenti:

Tina McGoldrick ha detto...

Grazie, provero' questa ricetta! Uso spesso la curcuma e mi piace anche il miglio.

Serenella Corinti ha detto...

Sapevo che c'era qualcuno che avrebbe provato questa ricettina!!! Sono felice che sia tu! xoxo Tina :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...